Ovini

Nell'ambito del settore zootecnico, viene allevato un piccolo gruppo di ovini di razza appenninica, razza italiana autoctona delle provincie di Arezzo, Siena, Grosseto, Perugia e Terni, che si adatta bene a terreni e climi sfavorevoli.

Un tempo a triplice attitudine (latte, carne, lana),  oggi l'appenninica è allevata solo per le carni con agnelli che a 49-50 giorni arrivano fini a 20 kg e per lana piuttosto grossolana (da materassi).

La razza appenninica è oggi diversa da quella originariamente selezionata, essendo stata sviluppata per migliorare le carni in quantità e qualità, incrociandola con altre razze italiane, quali la Bergamasca o francesi quali la Ile de France.